03 agosto 2006

Di nuovo in viaggio

Sono di nuovo in partenza. Ho deciso di lasciare, come ultimo post prima del mio rientro, un regalino divertente per una fresca serata estiva: la telefonata di Berlusconi a Dell'Utri in seguito all'esplosione di una bomba di fronte alla residenza milanese di Silvio.
Spiegare tutti i risvolti precedenti e successivi all'evento è una faccenda lunga, ma chi fosse veramente interessato troverà, nella sezione Documenti del blog, la storia raccontata per intero da un fenomenale Marco Travaglio. Da non perdere.
I dialoghi del filmato sono originali, le trascrizioni delle telefonate intercettate lo confermano, tuttavia non ho idea se a parlare sono due attori o i veri protagonisti.
Buone vacanze a tutti!

Silvio:Pronto?
Marcello: Pronto.
Silvio: Marcello!
Marcello: Eccomi!
Silvio: Allora, è Vittorio Mangano.
Marcello: Eh!
Silvio: ...che succede se ha messo la bomba.
Marcello: Non mi dire!
Silvio: Sì.
Marcello: E come si sa?
Silvio: E... da una serie di deduzioni, per il rispetto che si deve all'intelligenza.
Marcello: Ah, è fuori?
Silvio: Sì, è fuori [fuori dal carcere, in libertà].
Marcello: Ah, non lo sapevo neanche.
Silvio: Sì; questa cosa qui, da come l'ho vista fatta con un chilo di polvere nera, una cosa rozzissima, ma fatta con molto rispetto, quasi con affetto... è stata fatta soltanto verso il lato esterno. Secondo me, come un altro manderebbe una lettera o farebbe una telefonata, lui ha messo una bomba.
Marcello: Alla Mangano, sì sì.
Silvio: Un chilo di polvere nera, cioè proprio il minimo...
Marcello: Sì, sì, cioè proprio come dire mi faccio sentire, sono qui presente.
Silvio: Sì. Uno: "ma è arrivata una raccomandata, caro dottore?" Lui ha messo una bomba.
(risate)
Marcello: Lui non sa scrivere!
(risate)
Silvio: Su con la vita!
Silvio: (...) la verità ai carabinieri gli ho detto, (...) telefonata, io trenta milioni glieli davo. Scandalizzatissimi. "Come trenta milioni?! Come?! Lei non glieli deve dare, noi l'arrestiamo!" Gli dico: "Ma nooo, su', per trenta milioni!" Poi mi hanno circondato la villa, no? (...) sera siamo usciti, io ([e fedele?]) dalla macchina, paurosissimi (...)
Marcello: Ormai non sei uscito più.
Silvio: Poi casomai vediamo.
Marcello: Va be', sentiremo.

4 commenti:

Lameduck ha detto...

Sono proprio loro, intercettati dai carabinieri, come ha raccontato Travaglio.

Fai buon viaggio! ;-)

Nicolo' ha detto...

Già, sono proprio loro in persona ;-)

Ciao, buon viaggio! :-)

Bhikkhu ha detto...

Riesci a trovare quella del drive inn?
Berlusconi telefona a Dell'Utri e si lamenta del fatto che 2 ballerine del drive inn hanno dato buca a lui e a Bettino, a capodanno! E se non trombi a capodanno...

attila ha detto...

se esiste la troverò.........