19 giugno 2006

Shhh!


E' un po' di tempo che non si sente parlare d'altro che di intercettazioni telefoniche. A quanto pare è il sistema migliore per incastrare un criminale dopo il test del DNA, e anche a ragione. E' più veloce, non devi andare in giro con una lente d'ingrandimento alla ricerca di minuscoli resti forforei e, certamente, dà più gusto quando leggi i giornali. Perchè, in effetti, il bello delle telefonate sotto controllo è proprio questo: poter capire, comprendere fino in fondo con che razza di persone abbiamo a che fare.
Un capello ti dice solo chi è l'assassino, un'intercettazione telefonica ti dice anche se quell'assassino è un mostro orribile oppure un povero debosciato, se l'ha fatto intenzionalmente o se è solo una vittima degli eventi. La stessa cosa, chiaramente, vale per qualunque altro delitto.
Cito a memoria una frase di Marco Travaglio:"I magistrati hanno il compito di trovare gli eventuali reati, ma i cittadini possono già dare un giudizio morale". Ed è proprio così.
Leggere del Principe Vittorio Emanuele di Savoia, un uomo che è stato fatto tornare in Italia dopo un esilio durato più generazioni, per motivi più che validi, che dice che, secondo lui, "i sardi puzzano" e che "gli italiani sono tutti stronzi" è una cosa che lascia semplicemente basiti. Ma come si permette questo signore? Chi si crede di essere? Invece di ringraziare umilmente un popolo che ha deciso di accogliere di nuovo la sua famiglia e lui stesso, dimenticando un orribile passato, si permette anche di darci degli "stronzi"!
Forse non sarà penalmente rilevante (in fondo Berlusconi ha detto a metà Italia di essere una massa di coglioni ed è ancora lì che blatera), ma è rilevante per me. E credo che sia rilevante per molti altri affezionati alla propria terra e alle proprie origini. E questo è sufficiente ha giudicare una persona, per me.
Ma questa è solo una delle porcherie personalmente rilevanti che sono fuoriuscite da questi scandali. Io trovo rilevante anche l'intreccio losco in RAI, trovo rilevante tutto quanto.
E adesso ce lo vogliono togliere.
C'è una proposta, per un decreto legge, che vieterà ai giornali di pubblicare le intercettazioni telefoniche (sembra che nella maggioranza si opporranno solo Verdi e IdV). E' mostruoso. Io voglio sapere cosa succede, mi interessa se questi bei tomi quando sono di fronte alle telecamere sorridono suadenti e poi, sotto sotto, fanno e dicono peste e corna di tutto e tutti.
Gli atti di un processo sono pubblici, lo siano anche le intercettazioni. Prima dei giudici dobbiamo giudicare noi. Io voglio che una persona che si permette di dire che noi italiani siamo tutti stronzi si vergogni come un cane quando esce di casa.
Voglio sapere a chi devo gridare il mio sdegno.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

giudizio morale.... prima dei giudici dobbiamo giudicare noi... si potrebbe decidere la pena tramite televoto, magari.
le tue idee sono infantili e grondano livore. il nome del tuo blog è chiarificatore: non proponi un cazzo, sei contro e basta.
cresci (se ne hai il tempo. altrimenti non ti resta altra soluzione: ammazzati)

D ha detto...

Sono perfettamente d'accordo con te: è uno scandalo, e come la legge sulla privacy non è applicabile per le foto di "personaggi pubblici", ritengo che anche le loro cavolate non debbano essere protette! Per fortuna che ci sono imbecilli come Berlusconi che le cose stupide le dicono direttamente in conferenza!!!
Se vai sul sito di qualunque agenzia di stampa estera, noterai che tutte riportano la bellissima uscita di oggi: chi vota NO al referendum...NON è DEGNO! (di cosa poi? di essere italiano? di essere padano? di essere berlusconiano? di avere i capelli? ecc ecc)
Beh, io sono cogliona e non sono degna...cosa che, da brava cristana, già mi ripeto ogni domanica!
L'ultimo appunto va all'anonimo che che ha scritto prima di me...che, non solo ha dato un giudizio morale alquanto "contro" (non mi sembra contenesse proposte serie, anzi scusa, una davvero "interessante" di cui parlerò dopo) e sconclusionato,ma ha anche aggiunto, cosa che a quelli di destra esce spontaneo, un consiglio non richiesto e non gradico, anzi molto molto molto STUPIDO!
Ma da questa destra ladra, bugiarda e volgare oramai non possiamo aspettarci altro...
Ciao!