25 ottobre 2006

E io pago, ancora...

Recentemente, Repubblica ha pubblicato le cifre che la regione Sicilia spende ogni anno per i suoi dirigenti della pubblica amministrazione: 162 milioni di euro. Per fare un paragone, in Lombardia la spesa si aggira intorno ai 19 milioni, un decimo, più o meno.
Però non mi va di essere polemico, in fondo sono convinto che a tutto ci sia una spiegazione. Secondo me la colpa non è nè degli sprechi, nè è da ricercarsi in logiche clientelari e velatamente mafiose. Secondo me la colpa è dei dipendenti. E sì, per forza. Non ci sono dubbi.
Molto probabilmente i quadri dell'amministrazione dell'isola sono scelti tra una rosa di scimmie ubriache che non saprebbero neppure farsi il nodo alle scarpe senza ricorrere alle istruzioni di Ikea, quelle con le figure. Altrimenti non si sipiega perchè in Sicilia c'è un dirigente ogni sei dipendenti e un capoufficio ogni due (in Lombardia i dirigenti sono uno ogni sessanta impiegati), e questo spiegherebbe anche perchè sono così ben pagati. Diavolo, provateci voi a stare appresso a delle scimmie ubriache per lo stipendio da fame che danno a Milano!
Ha fatto bene Cuffaro a cautelarsi contro le possibili deficienze del sistema amministrativo della regione, e ha pensato bene di riempire ogni angolo degli uffici regionali di dirigenti pronti a imboccare gli impiegati e a cambiargli il pannolone, se necessario.
Certo, qualche malfidato potrebbe pensare che dietro tutto questo c'è il vecchio sistema di amicizie di famìgghia che tanto ha rovinato la vita sociale e la reputazione della splendida isola, e forse, se si andassero a gardare i precendenti storici di Cuffaro (storica la sua apparizione a Samarcanda, nel 1991, quando si erse a difesa dell'onore siciliano contro un individuo che stava sul palco e che non capiva una minchia di mafia, un certo Giovanni Falcone) si potrebbe pensare che questo malfidato abbia ragione. Ma così non è! Così non è! Sono sicuro che se si lasciasse a Cuffaro un po' di tempo per spiegare, per dirci per filo e per segno qual'è la strategia che vi è dietro questo spreco di denaro pubblico, tutto sarebbe più chiaro. E sicuramente peggio.

Ringrazio Valentina per la segnalazione dell'articolo

3 commenti:

ermanno ha detto...

Mamma mia. Questi stanno a tocchi. Un dirigente ogni due scimmie ubriache è peggio del ministero

D ha detto...

Poi dicono che la mafia non esiste...

valentina ha detto...

D ma che dici?
Il problema della Sicilia è il traffico!

(Grazie per il post Attila)