29 ottobre 2006

Crimini di post-guerra

E' apparsa ieri una notizia inquietante sul giornale britannico The Indipendent. Riguardava la recente guerra in Libano tra Israele e le milizie Hizbullah.
La British Scientific Secretary del Comitato Europeo per la Radioattività ha prelevato campioni di terra nei luoghi in cui si è combattuto, tra Luglio e Agosto di quest'anno, nei pressi di Khiam e At-Tiri, luoghi in cui gli scontri furono particolarmente cruenti. Stando ai primi esami compiuti in loco, la terra raccolta all'interno di crateri lasciati da missili israeliani presenterebbe alti livelli di radioattività (elevated radiation signatures, dice il rapporto).
Il Dott. Chris Busby, responsabile del gruppo scientifico, afferma che vi sono due possibili spiegazioni alla presenza di radiazioni elevate: le bombe potrebbero essere dei modelli sperimentali a fissione nucleare (thermobaric weapons), oppure dei missili anti-bunker tradizionali all'uranio arricchito, per penetrare nel suolo.
Ma le notiziole non finiscono qui. Jacob Edery, il Ministro Israeliano per i rapporti col Parlamento, ha recentemente ammesso l'uso di armi al fosforo bianco negli attacchi contro il Partito di Dio. Molti cronisti affermano, purtroppo, di aver visto alcuni bambini, negli ospedali, morti per danni causati quasi certamente da armi di questo tipo (per chi volesse saperne di più sul fosforo bianco, sul blog c'è il banner per il servizio di RaiNews24 su Falluja), che ustionano il corpo senza alterare gli abiti o gli oggetti intorno.
Dopo l'uso certificato di cluster-bombs, adesso questo.
Una guerra ignobile. Quando capirà il mondo che le guerre non sono combattute da buoni e cattivi, ma solo da cattivi?

3 commenti:

Lameduck ha detto...

Capiscili, dovevano difendersi.

valentina ha detto...

Ma in che mondo viviamo??
CHE TRISTEZZA!

chiara ha detto...

Hai ragione Lameduck...è per questo che nessuno ha mosso un dito e chi solo si azzardava a dire che FORSE si trattava di una reazione un tantino esagerata, veniva come al solito, tacciato di anti-semitismo!!!! Siamo ridotti alla frutta...