03 ottobre 2006

Piazza: voce del verbo piazzare

Manifestazione di piazza all'Italiana
Ingredienti:
10.000 persone assortite
5.000 bandiere colorate di partito
3.000 spillette
5 o 6 striscioni giganti
un pizzico di megafoni
comizi q.b.


Preparazione:
Si conducono le persone a Roma in Pulmann, dopo aver preventivamente comunicato alla questura data, ora e percorso della manifestazione. Si cosparge a velo di bandiere e spillette e si muniscono i più caciaroni di megafoni. Si guarnisce con gli striscioni, stando ben attenti che siano visibili dalle telecamere.
Si lascia svolgere la manifestazione per un paio d'ore evitando scontri con la polizia. All'ultimo si aggiungono i comizi, meglio se brevi e concisi. Si chiude il tutto con le dichiarazioni del leader.


Vi sembra una cosa così incredibilmente complessa? Non credo vi si siano annodati i villi cerebrali mentre leggevate, giusto?
Perfino un idiota sarebbe capace di organizzare una manifestazione di piazza.
Eppure dalle parti di Arcore non ci riescono. C'è chi dice sì, c'è chi dice no, c'è chi la vuole fare a Milano (mai vista una protesta contro il Governo a Milano, ma si sa, la Lega a Roma non può farsi vedere senza scorta), c'è chi vuole decidere per tutti, c'è chi vuole sapere chi porta i panini, c'è chi preferisce manifestare prima in Parlamento (è illegale introdurre striscioni in aula, ma comunque), c'è chi non sa che pesci pigliare e c'è perfino chi vorrebbe che scendessero in piazza gli italiani all'estero, manifestando di fronte alle ambasciate (Romagnoli, FI).
A destra non la stanno vivendo per niente bene 'sta cosa. Stanno facendo un falò per cuocere un ovetto. Così rischiano di non riuscire ad organizzare nulla e farsi venire solamente l'ulcera. Ma c'è un motivo per cui a destra non riescono a gestire una situazione come questa.
Non l'hanno mai fatto prima. Non sanno che significhi manifestare, non hanno la più pallida idea di cosa voglia dire prendere un treno con la propria bandierina sulla spalla, andare a Roma, passare una giornata campale, camminare fino allo sfinimento in mezzo alla folla e ripartire la sera stessa o il giorno seguente dopo una notte in sacco a pelo. Anche Alleanza Nazionale si è dimenticata come si fa: avendo ripudiato la propria matrice sociale ha ripudiato, di riflesso, anche la propria matrice più terra-terra, più umana. La Lega ce l'avrebbe la matrice terra-terra, ma non sono mai andati a manifestare all'estero e sono un po' intimiditi.
Staremo a vedere cosa succederà. Personalmente vivo questi momenti con malcelata soddisfazione: sono anni che predico la mancanza di cultura politica (nel senso più becero del termine) da quelle parti e i fatti mi stanno dando, finalmente, ragione. Di riflesso mi faccio i complimenti da solo, nella speranza di non essere smentito da un'improvvisa revanche del sentimento politico destrorso.

7 commenti:

ermanno ha detto...

ti giuro che se portano 10.000 persone senza pagarle vado con loro.(quanno ce la fanno?). comunque stanno fuori, spacciano una manifestazione (noi ne facciamo decine l'anno) come se fosse chissà cosa!

attila ha detto...

E' proprio questo che mi fa ridere. Mah, vedremo... :-)

chiara ha detto...

Figurati che io mi sganascio ancora quando ripenso al girotondo che hanno fatto dopo averci preso per il culo per i girotondi fino alla morte!! Ermanno, se ci riescono vengo pure io, almeno per vedere la scena!!!
E' dall'11 aprile che sento dire dai destrorsi che vogliono scendere in piazza....ma io sono fiduciosa, ce la faranno, magari tutti in fila indiana, magari tutti con la camicina bianca con le maniche arrotolate (che fa sempre figo perchè non bisogna mai scomporsi in nessuna occasione) e la cravattina mezza sciolta, ma sono fiduciosa che ce la faranno...non subito...ma non c'è fretta...:-)))

Lameduck ha detto...

Peccato che costerebbe troppo, ma bisognerebbe tirargli le brioches.
Magari qualche saccottino, qualche buondì o fiesta (che pure sporca la camicia bianca).
Scusate, mi sono lasciata andare alla violenza.

valentina ha detto...

Più passa il tempo e più mi sembrano ridicoli questi destrosi.

Sono pronta a scommettere che la maggior parte di quelli che andranno a manifestare saranno proprio quelli che traggono maggiori benefici dalla finanziaria, ma sono troppo impegnati a difendere gli interessi di chi guadagna il quadruplo di loro per capirlo.
Infatti te li voglio vedere imprenditori e liberi professionisti che scendono in piazza in giacca e cravatta con la paura di sporcare le scarpe in pelle da 400€.

L'ignoranza è la cosa più brutta che possa esserci.

attila ha detto...

@chiara

Dev'essere dura sfilare in doppiopetto... :-)

@lameduck

No, i saccottini ce li teniamo per noi, delle fiesta possiamo anche fare a meno.

@valentina

sante parole! Ma tu ipotizzi perfino che arrivino a scendere in piazza, per me si tratta solo di una gran messinscena. Non manifesteranno mai, non ne sono capaci.

Anonimo ha detto...

Ma ci credi anche nelle stronzate che dici?