19 settembre 2006

E' nata! E' nata!

E' nata the right nation comunità virtuale per bloggers di destra. Tanti auguri di un futuro radioso a questo gruppo di liberi (liberi?) pensatori dell'opposta fazione.
Ma che sarebbe la "right nation", nata negli USA?
Stando a quello che dicono sul sito sarebbe questo:
"E’ un movimento che sa di appartenere ad una grande nazione e fieramente insegna ai suoi figli a ripetere tutti i giorni a scuola la Pledge of Allegiance: - I pledge allegiance to the Flag of the United States of America, and to the Republic for which it stands, one Nation under God, indivisible, with liberty and justice for all - Noi non siamo americani. Ma a loro guardiamo, per imparare ad amare noi stessi, amarsi come fanno loro, riscoprire la nostra identità e le nostre innegabili ed inestirpabili radici giudaico-cristiane".
Amare noi stessi? Amarsi come fanno loro? E come? Facile, bastano 10 steps:
1- Dimenticare l'uso della forchetta. Per mangiare panini non serve (in America organizzano corsi di formazione per manager per imparare ad usare le posate durante le cene di lavoro. Non sto scherzando).
2- Farsi salire il colesterolo oltre il livello di guardia (Gli Stati Uniti hanno il tasso d'obesità della popolazione più alto del mondo).
3- Cominciare ad inquinare il mondo (gli USA contribuiscono per oltre il 15% alle emissioni mondiali di gas serra).
4- Comprarsi un SUV.
E questo è par amare se stessi, adesso vediamo cosa si deve fare per amare gli altri:
5- Procurarsi un telo bianco o rosso e metterselo sulla testa dopo aver ritagliato due buchi per gli occhi. Dopodichè dare fuoco ad una croce in un campo.
6- Condannare a morte almeno 60 persone l'anno (nel 2005 gli USA erano al 5°posto al mondo per condanne a morte eseguite, subito dopo l'Iran).
7- Vestirsi da poliziotto e cercare qualcuno di colore da pestare.
8- Costruire una fabbrica in un paese del terzo mondo.
9- Comprare una pistola.
10- Usare la pistola.

Ma cos'è che lega così indissolubilmente l'Italia e gli Stati Uniti?
"Un’amicizia che si rinnova oggi, nella lotta al terrorismo internazionale e a tutte le forme di integralismo islamico, che proprio il Presidente Bush ha chiamato “nazi-islamismo”. Un’amicizia per la libertà".
Veramente ha detto Islamo-fascismo, ma come cazzata stiamo lì.
Mi verrebbe da chiedere cosa succederebbe se un giorno vincessero le elezioni presidenziali i Democratici (molto probabilmente accadrà presto, visti i sondaggi).

"Per questo ci rivolgiamo alle personalità più interessanti, più vive, che già da tempo indicano la strada e il lavoro da fare: il Presidente Marcello Pera, Magdi Allam, Giuliano Ferrara, Oriana Fallaci, il professor Claudio Risè, André Glucksmann, Alain Finkielkraut e da ultimo, ma non per questo meno importante il Professor Ratzinger. Attingeremo a piene mani da loro perché di queste radici, di questa Europa, ci sentiamo figli. Guardiamo all’America per imparare ad essere Europei".
Che è un po' come dire vado a Milano da Roma passando per Tunisi. La cosa divertente, ma molto divertente, è che negli Stati Uniti hanno inaugurato da anni un corso alla Columbia University che si chiama:"Western Civilization". In questo corso insegnano che il pensiero occidentale è nato in Italia nel corso del Rinascimento, si è spostato in Olanda, è arrivato in Inghilterra e adesso si è diretto negli USA. Al di là dell'idiozia intrinseca di tale insegnamento, questo ci dimostra che sono gli Stati Uniti che stanno riscoprendo la loro identità in Noi, italiani ed europei. E adesso arriva il gruppetto di The Right Nation a tentare di riscoprire le nostre radici in chi cerca di riscoprire le proprie radici nelle nostre radici. E' un percorso un po' masochistico, non vi sembra?

14 commenti:

Mal destro ha detto...

Ma tutte ste' ipertrofiche stronzate che dovrebbero sembrare cose serie le scrivi per acchiappare l'attenzione di qualche pellegrino ed avere, così, un po' di compagnia in questo sperduto eremo della sinistra?

Mal destro ha detto...

A proposito di Telecom, è vero che il pacifista-commerciante d'armi Prodi non può andare in Parlamento a spiegarci i suoi recenti intrallazzi, perchè è stato invitato alla festa di addio al giullarato di Rovati?

Mal destro ha detto...

Ma è vero che "la Cina sta cambiando" perchè fa firmare ai condannati a morte la disponibilità all'espianto dei loro organi?

Mal destro ha detto...

Ma è vero che la suor Leonella è stata uccisa dalla religione più bella del mondo (parola di Ahmadinejad) ?

attila ha detto...

@mal destro

1- No, di solito scrivo queste "ipertrofiche stronzate" per vedere se trovo qualche "pellegrino" di destra capace di rispondere con stronzate ancora più grosse.
Di solito ho successo.

2- No, Prodi non andrà in parlamento perchè molto probabilmente riferirà il Ministro per le Telecomunicazioni.

3- Si. Com'è vero che gli Stati Uniti stanno cambiando perchè hanno vietato la pena di morte ai minori solo nel 2005.

4- No, suor Leonella è stata uccisa da degli estremisti, non da una religione. Così come le oltre 40.000 vittime civili in Iraq sono state uccise dagli Stati Uniti e non a causa di "effetti collaterali".

5- Cosa c'entra tutto quello che stai dicendo con il mio post?

D ha detto...

Ma poi, mi chiedo...che civiltà c'è in america?
Ma se solo loro e la somalia (dove l'nfibulazione è usanza legale) non hanno firmato la Convenzione ONU sui diritti del fanciullo, proprio per il motivo che diceva prima attila...
E tu mal destro ci sei stato negli USA? io sì, e mi è sembrato un posto di una tristezza infinita...
Non credo dobbiamo imparare proprio niente da loro, o forse una cosa sì: siamo molto migliori, grazie alla nostra storia, alle nostre tradizioni, alle radici vicine a lontane (ti ricordo che l'Italia è stata conquistata dai Turchi e che, se mai non lo sapessi, LORO non costringevano i cristiani a convertirsi, solo gli facevano pagare le tasse...).
Inoltre finalmente posso dire di essere orgogliosa del mio paese, che riesce a cambiare quando ce n'è bisogno, è pieno di gente intelligente e colta, aperta al prossimo e pronta ad aiutare...altro che USA

Mal destro ha detto...

ad Attila
Prodi non sarebbe andato in Parlamento per evitare di perdere assieme alla faccia anche quell'aureola di serietà che dopo appena 5 mesi di governo sta svaporando lasciando solo cattivi odori; adesso ci va perchè qualcuno di voi ha capito che non sarebbe stato il solo a perdere l'onore.

Ti rifaccio la domanda:
è vero che la suora Lionella è stata uccisa da estremisti come quelli che hanno minacciato il Papa, Roma e l'occidente e che appartengono alla religione più bella del mondo?
La guerra santa i tuoi amici vogliono farla col con i fiori o con i cannoni ?

Perchè non dici che di quei numeri che citi sulle vittime civili irakene, quasi la metà è stata causata dai loro stessi fratelli musulmani?

Visto che hai detto che gli Stati uniti hanno abolito la pena di morte per i minori nel 2005, se non vuoi apparire vergognosamente di parte, di' anche che in Cina, Repubblica Democratica del Congo, Iran, Nigeria, Pakistan, Arabia Saudita e Yemen questo ancora non è stato fatto!



A d

"Ma poi, mi chiedo...che civiltà c'è in america?"

Cara d,
poichè oramai il vostro cervello è allo stato gassoso ti voglio ricordare che gli americani non provengono da un altro pianeta ma sono EUROPEI (non arabi, ne cinesi) che non molto tempo fa si sono trasferiti da n'altra parte del mondo!
Partendo da questo, commentare le stupidaggini che dici in aggiunta è superfluo.

Riguardo infine a quello che dici sulle nostre radici, ti invito solo ad andare a cagare!

chiara ha detto...

Povero maldestro: non riesci neanche ad intavolare una discussione, sei solo capace di mandare a cagare e dar degli stupidi agli altri...

d ha detto...

@mal destro
Certo che dire che in America non ci sono arabi o cinesi...ci vuole davvero molto coraggio!
Inoltre fa riflettere il fatto che in America andava soprattutto la gente perseguitata dalla giustizia...questa cosa dovrebbe far riflettere!
Comunque mi domando se tu che fai tanto il moderato hai idea di cosa dica il Vangelo riguardo al prossimo e cose del genere...
L'hai mai letto? Io sì, sia perchè è un bellissimo libro, sia perchè sono una cattolica praticante che sicuramente ha un cervello molto concreto oltre che un titolo di studio che, guarda caso, rispecchia proprio la materia dei nostri discorsi. Ecco perchè non hai trovato offese nella mia risposta, ma solo spunti di riflessione...ma temo di dover dare ragione a Chiara e non ho molta fiducia in una discussione costruttiva...no no...

d ha detto...

AH MAL DESTRO MALDESTRO!!!
non hai riportato tutta la frase!!!
sei stato sul sito di amnesty international? se sì, bravo, ma sei stato scorretto! (se no, fai sempre in tempo ad andarci).
Ti riporto qui per intero una frase che, guarda caso, sembra lavtua...con una piccola ma decisamente non insignificante omissione:

"Tra il 1990 e i primi mesi del 2005 Amnesty International ha documentato 39 esecuzioni di minorenni in otto nazioni: Cina, Repubblica Democratica del Congo, Iran, Nigeria, Pakistan (nella foto, carcere minorile di Feisalabad Borstal, Pakistan), Arabia Saudita, Stati Uniti e Yemen. Gli Stati Uniti hanno eseguito 19 condanne a morte, più del resto del mondo messo insieme."

Ma leggere tutto l'articolo rende più chiara la complessità del problema

http://www.amnesty.it/campagne/pena_di_morte/non_uccidete_il_futuro/index.html

attila ha detto...

@ d

Capperi!

Vedo che qui c'è qualcun altro che ha imarato a leggere! Me ne compiaccio!
;-)))))))))))))))

Skeight ha detto...

La maggior parte dei blog di destra sono patetici nel loro tentativo di convincere tutti di essere l'unica avanguardia contro la dittatura culturale della sinistra... e questi non mi sembrano molto migliori.
Ben ritrovato, comunque

Anonimo ha detto...

Molto divertente.. :D

1)Però...dai..non ci credo che organizzano corsi per imparare ad usare le forchette..

2)Riguardo al colesterolo alto..beh..anche in Italia ultimameente non scherziamo...
Guarda i ragazzini di 14-15 anche qui a Roma..
Ai nostri tempi (parlo come un anziano..:-))..non si bevevano 2 litri di cocacola al giorno..
E a pensarci bene..pure io mi abbuffo allegramente (ma non di roba presa al mcdonald e schifezze simili..)
Meno male che non ingrasso..:P

3) Si..inquinano più di tutti..
Però..pare che Bush si stia rendendo conto (finalmente) che forse è meglio moderarsi un po

4)Eh..lo so..ditemi quello che volete..però io adoro i fuoristrada..
Prima o poi me ne compo uno..ma lo userò solo se necessario

Manuele

attila ha detto...

@manuele

Ti posso assicurare che è vero che organizzano quei corsi. All'inizio non ci credevo neppure io.
Il programma è più o meno questo:
Lezione uno: il tovagliolo; posizionamento, rimozione ed utilizzo.
Lezione due: la forchetta, questa sconosciuta
Lezione tre: arrotolamento degli spaghetti, prova pratica e test anti-panico.
Lezione quattro: il vino non è coca cola sgasata, come distinguere tra vini rossi e vini bianchi senza ricorrere all'analisi chimica.
Lezione cinque: terminare il pasto. 10 buoni motivi per non esprimere emozioni attraverso i rutti.