14 luglio 2006

Che tramino, che tramino, che tramino...


Li ho sentiti solo io i congiuntivi sbagliati o li ha detti davvero? Boh, la mia memoria grammaticale fa un po' acqua. Comunque sia la colpa è della foga del momento, sicuramente in condizioni normali e con un discorso scritto da qualcun altro non avrebbe mai sbagliato.
Ho deciso di far rivedere questo video perchè è probabile che sentiremo ancora delle dichiarazioni deliranti come queste se la sentenza sullo scandalo calcio andrà come dico io. Berlusconi ha deciso, per ora, di svestire i panni dell'ex proprietario del paese per indossare quelli del neo proprietario del Milan e difendere gli interessi (suoi!) dei tifosi. "E' giusto che paghino i veri responsabili dei reati sportivi, i dirigenti e gli arbitri" ha già dichiarato, misconoscendo sia Meani che Galliani, e pensare che quest'ultimo l'aveva aiutato anche nella creazione di Forza Italia; è proprio vero che in amore e in guerra tutto è permesso.
Francesco Saverio Borrelli ha risposto a tono alle parole del Silvio Nazionale affermando che: "Anche se mi accendo una sigaretta Berlusconi pensa che lo faccio contro Forza Italia o contro il Milan", si sapeva, l'unica novità è che Borrelli fuma. Il Commissario Guido Rossi è stato ancora più netto: "A me quello che dice Berlusconi non interessa". Questa dichiarazione, mi fa venire in mente una cosa: che fino ad oggi tutti quanti si erano dimenticati che, effettivamente, il primo amore di Berlusconi è stato proprio il Milan e non la politica. Da quando ha iniziato la sua parabola governativa, però, si è lentamente disinteressato delle questioni rossonere per inseguire quelle più pressanti di evitare la galera. Adesso che non può che rassegnarsi a questo dorato esilio, per passare il tempo non gli resta che il suo hobby e, chiaramente, la nostra speranza è che gli faccia scordare le soddisfazioni della politica e gli dia qualche bella gatta da pelare. Qualcosa che lo costringa a "scendere in campo" da quelle parti e dimenticarsi della parentesi romana della sua vita. In fondo i tifosi del Milan non saranno mai numerosi come gli accoliti di Forza Italia, no?

4 commenti:

ermanno ha detto...

Per me qualunqua cosa dica sbaglia.
Ti va di linkarci?
Ermanno

ermanno ha detto...

Linked
ermanno

D ha detto...

Forse voleva dire ai COMUNISTI

che tremino!!!! perchè sono COMUNISTIIII e lui li sconfiggerà....in nome della luna!
ops...ho fatto un pò di confusione...ma sai, con tutti questi paladini della legge...
ciao!!!

spylong ha detto...

Cosa dire, indubbiamente deve essere stata la foga del momento. Certo, mi ha sempre molto divertito nelle sue esternazioni, soprattutto ora che non ci rappresenta più all'estero.