31 luglio 2006

...ci risiamo...

Guardateli. Non sono carini? Tutti con la cravattina e la giacchetta, tutti sorridenti. Bolton con i baffi appena cotonati. Si scambiano larghi sorrisi e tante, tantissime parole. Un fiume ininterrotto di discorsi, accuse reciproche, proposte di risoluzione, alzate di mano.
Il Consiglio di Insicurezza dell'ONU ha dimostrato per l'ennesima volta la sua immobilità, la sua incapacità di prendere decisioni che possano generare degli effetti reali. Certo, la colpa non è di questi membri, ma dell'impostazione che venne data al Consiglio dai suoi creatori, in particolare Roosevelt (ecco, come al solito un americano). La creazione dei membri permanenti con diritto di veto è una delle stronzate più grandi della storia dell'uomo. Per la cronaca: l'unico momento nel quale il Consiglio riuscì effettivamente a lavorare fu durante la guerra di Corea, negli anni '50, quando l'URSS si autosospese (rimasti in campo solo gli "occidentali" fu semplice per loro prendere le decisioni in accordo e letizia).
Ma torniamo a bomba. Ieri notte (in Italia) hanno votato e approvato una bella risoluzione, scritta su carta profumata e con la filigrana di fiorellini, che "deplora fortemente la perdita di vite innocenti" e tutti si sono detti estremamente colpiti e scioccati della guerra in Libano. Bolton ha assicurato che non è riuscito a toccare cibo all cena di gala al Plaza. De la Sabliere, il rappresentante francese, ha parlato di un buon compromesso, poi si è ritirato nella toilette del Consiglio per vomitare, suppongo. Che siano stati influenzati dalle parole dell'ambasciatore israeliano? Dan Gillerman ha infatti affermato che Israele è in possesso di un video di FoxNews nel quale si vedono dei razzi partire da una palazzina di tre piani a Cana simile a quella in cui erano rifugiati le persone e i bambini massacrati selvaggiamente. Nessuno dei presenti ha chiesto di visionare il video e Gillerman ha tirato un sospiro di sollievo. Eccolo, il video(cliccate su un qualunque video e cercate "Hezbolla Rockets?") e come potete osservare non potete osservare niente.
Dulcis in fundu, la Rice ha seraficamente osservato che per il cessate il fuoco definitivo bisognerà aspettare almeno una settimana, non quattordici giorni come chiedeva Olmert. Povero Olmert, ci contava così tanto nelle sue due settimane d'impunità. Così tante vite da togliere e così poco tempo per farlo.

1 commento:

Lameduck ha detto...

Sai a cosa mi fa pensare l'ONU?
A quelle riunioni di condominio dove, come inquilino, ti invitano per pura cortesia ma poi le decisioni le prendono i proprietari e tu non conti un c....