11 luglio 2006

L'ultima dei Padani

"Onorevole Calderoli, dove vedrà la partita domenica?" "Quale partita?".
Dev'essersi svolto più o meno così il breve dialogo tra un giornalista curioso e l'ex-Ministro per gli Affari Padani alla vigilia della finale di coppa del mondo. Difficile pensare che Calderoli non sapesse che l'Italia si stava giocando il tutto e per tutto contro la Francia, più facile ipotizzare un disinteresse "politico" alla faccenda. Per i Padani, questa finale, è stata un vero cruccio: chi ha detto che l'avrebbe vista, chi no, chi addirittura che avrebbe tifato per l'Italia, chi cercava di sviare il discorso e chi manifestava superiorità al gretto gioco del pallone. Chi più chi meno, insomma, tutti aspettavano il risultato, pronti a dare addosso agli italiani beceri in caso di sconfitta e ancora più pronti ad esaltare l'apporto lumbard alla squadra in caso di vittoria.
Vittoria fu. Il durissimo padano si è riscoperto caciarone italiano, recuperando dal cesso il tricolore e rinfrescandosi la memoria per cantare "Fratelli d'Italia".
Incoerenza? Sicuramente sì, ma, diciamoci la verità, nessuno si aspetta mai troppo dai padani, presi in questo periodo anche da enormi problemi esistenziali per il futuro del movimento. Che sia la volta buona che smettano di parlare di secessioni, terroni, e orgoglio padano? Speriamo. Nel frattempo, i commenti sulla vittoria si sprecano, primo fra tutti proprio quello di Calderoli, al quale, come per incanto, non solo è tornata la memoria ma anche un pizzico di orgoglio italico.
Solo che Calderoli non è certo un poeta, nè tantomeno un fine politico, inoltre è anche razzista. Quello che doveva essere un gesto di grande dimostrazione d'affetto per la nostra nazionale si è trasformato in un incidente diplomatico tra la Francia e l'Italia:

"Quella di Berlino è una vittoria della nostra identità, dove una squadra che ha schierato lombardi, campani, veneti o calabresi, ha vinto contro una squadra che ha perso, immolando per il risultato la propria identità, schierando negri, islamici e comunisti".

Grazie Calderoli, tanto per cambiare hai dimostrato di essere uno xenofobo di prim'ordine, complimenti. Forse era meglio se restavi padano, almeno non mi sarei dovuto vergognare, come italiano, di quello che hai detto!

PS:
i giocatori erano in maglietta, calzoncini corti e calzettoni. Da cosa l'avresti capito che sono comunisti?

10 commenti:

alduccio ha detto...

Ma non riesce proprio a stare zitto, quello?

luciano ha detto...

ho utilizzato il tuo post nel mio blog
se non ci sono problemi ok
nel caso contrario mi fai un commento nel post del mio blog in maniera che so come comportarmi eventualmente altrimenti? grazie

Tisbe ha detto...

Fuori questa gentaglia dall'italia

Anonimo ha detto...

Ma perchè sta ancora qui?
Non doveva andarsene in svizzera?
Uffa..ma perchè lo intervistano?
Ci fa fare solo figuracce...
Purtroppo...la madre dei cretini è sempre gravida...
Ennesima dimostrazione del quoziente intelletivo medio dei leghisti..
Fra leghisti e forzisti..stiamo proprio messi bene
Ma perchè non si suicidano in massa?
Farebbero un gran favore all'umanità intera..

Manuele

attila ha detto...

@ Manuele

Hey, vuoi farmi chiudere bottega??? eheheh
Ma insomma, se dovessero davvero sparire, di cosa potremmo parlare noi poveri blog di sinistra? Dalle nostre parti sono tutti così noiosi, meno male che c'è la destra a rinfrescare questa nostra estate con le loro squisite freddure. :-)

Anonimo ha detto...

In fondo hai ragione...sarebbe noioso qui senza di loro :P
Allora facciamo così...o ci teniamo i leghisti o i forzisti...:P
Lascio a te la scelta su chi tenerci :D

Però...un po mi mancano le sparate del nano di Arcore...è da un po che non si sente più...


Manuele

attila ha detto...

Direi quindi che per il momento ci teniamo i leghisti! Però mi riserbo una decisione definitiva quando tornerà fra noi San Silvio... non si sa mai, è sempre una sorpresa!

Anonimo ha detto...

Probabilmente il nano starà a rifarsi il lifting..
Lo rivedremo in gran forma..tutto tirato e con più capelli di prima (secondo te da dove attinge i capelli/peli per l'autotrapianto?Io un ideuccia l'avrei.. :P)
Magari avrà anche qualche cm in più in altezza
O forse..sta ancora chiuso in casa a ricontarsi le schede personalmente..:D
Boh...

Manuele

lameduck ha detto...

Per adesso rosicano. E Silviuccio rosica ancora di più perchè non è stato LUI a consigliare a Lippi la formazione, LUI a giocare i mondiali, LUI a vincerli e soprattutto LUI a sollevare la coppa. Calderoli ha detto che Prodi è andato a fare la ragazza pon pon in Germania...
Gli abbiamo fatto veramente male!

Ermanno ha detto...

HO scoperto cosa ha detto materazzi a zizou
ermanno